Padova: presentato il Trofeo Pietrobelli

Padova, 30 maggio 2022 – E’ stato presentato questa mattina il 7° Trofeo Pietrobelli che si correrà i prossimi 18 e 19 giugno alla Race Track Antenore di Padova con la regia organizzativa dei Panther Boys Padova.

Le due prove valide anche per il Circuito Italiano BMX vedranno in gara un totale di circa 1000 atleti provenienti da tutte le parti d’Italia concentrando l’attenzione del settore fuoristrada italiano proprio sull’impianto che lo scorso anno ospitò i Campionati Italiani Assoluti di specialità.

“E’ con grande soddisfazione che oggi presentiamo il programma del Trofeo Pietrobelli che anche quest’anno vedrà al via il meglio della BMX italiana. All’interno del nostro centro di Padova lavoriamo con tanti ragazzi per avvicinarli al mondo della BMX e permettere loro di divertirsi in sella alla propria bicicletta. Questo è possibile grazie all’impianto messoci a disposizione dal Comune di Padova che negli ultimi anni con la realizzazione di questa nuova struttura ha dato una spinta importante alla nostra attività” ha spiegato il numero uno dei Panther Boys Padova, Ezio Piovesan. “Il 18 e 19 giugno prossimi attendiamo il grande pubblico all’interno del Parco Filippo Raciti per due giorni di gare e di grande festa”.

Ad applaudire l’impegno organizzativo dei Panther Boys Padova è stato l’assessore allo sport Diego Bonavina“Quanto è stato realizzato all’interno di questo parco in questi anni dovrebbe essere qualcosa di normale e non una eccezione. Cinque anni fa abbiamo deciso di dare corso ai progetti che erano già nei cassetti del comune e che erano richiesti dalla cittadinanza e dagli sportivi. Siamo felici di essere riusciti nell’intento di sostenere e promuovere lo sport perchè, aldilà dei risultati che tutti auspichiamo che gli atleti che crescono qui un giorno possano ottenere alle Olimpiadi, questa, come le altre discipline sportive, è una vera e autentica palestra di vita per le generazioni future. L’attività promossa dai Panther Boys così come quella portata avanti dalle altre associazioni sportive padovane ci hanno spinto a tagliare un importante traguardo come città: Padova nel 2023 sarà città europea dello sport e ne siamo orgogliosi”.

A portare i saluti della FCI nazionale e del Comitato Regionale Veneto è stato il consigliere regionale Vittorino Gasparetto che ha colto l’occasione per complimentarsi con tutto il settore della BMX per l’ottimo lavoro di promozione del ciclismo svolto in questi anni.

“E’ un orgoglio poter dire che come azienda siamo sempre stati al fianco di questa associazione e che abbiamo creduto da subito nel potenziale delle idee portate avanti da Ezio Piovesan e dal suo staff. Questo nuovo impianto ha dato una forte spinta alla BMX a Padova e siamo felici di essere anche quest’anno partner di una manifestazione di rilievo nazionale come quella dei prossimi 18 e 19 giugno” ha commentato Paolo Pietrobelli, titolare della Pietrobelli Elettronica.

Questo il programma del 7° Trofeo Pietrobelli Elettronica:

Sabato 18 Giugno
Ore 11.00 – Accreditamento e verifica tessere
Dalle ore 12.00 – Prove ufficiali
Dalle ore 14.00 alle ore 18.00 – Gare
Al termine delle gare: cerimonia protocollare di premiazione

Domenica 19 giugno
Ore 8.00 – Accreditamento e verifica tessere
Dalle ore 8.00 – Prove ufficiali
Dalle ore 10.00 alle ore 18.00 – Gare
Al termine delle gare: cerimonia protocollare di premiazione