Jacopo Menin riporta il tricolore in casa Panther Boys Padova!

image_pdfimage_print

Padova, 7 luglio 2022 – E’ stata una trasferta ricca di soddisfazioni quella dei Panther Boys Padova ai Campionati Italiani Assoluti di BMX che si sono svolti a Olgiate Comasco alla presenza di oltre 400 riders.

La prima giornata di gare ha visto la spedizione padovana capitanata dal presidente Ezio Piovesan festeggiare il titolo tricolore con Jacopo Menin che si è aggiudicato la finale Cruiser 25-29. Una vittoria straordinaria, completata da un podio tutto verde blu, grazie al secondo posto di Francesco Derme e al terzo di Niccolò Menin. Tra i Cruiser 17-24, invece, terza piazza di Jacopo Turato, quindo posto di Giovanni Berto tra i Cruiser 30-39 e medaglia d’argento per Piero Piovesan tra i Cruiser 40+.

Domenica è poi toccato alle categorie giovanili che hanno raccolto tanti piazzamenti di prestigio tra cui spiccano il secondo posto di Sebastian Sgarabottolo tra i G2, il quarto di Tommaso Artico tra i G5, il secondo di Anna Grigoletto tra le allieve a cui vanno aggiunti i quarti posti di Jacopo Turato e Piero Piovesan rispettivamente nelle finali riservate a Master 17-24 e Master 30+.

Sfortunate, infine, le prove di Giorgio Boschini e Niccolò Rossetto fermati da una caduta e di Edoardo Disarò che è uscito nelle qualifiche a causa di un infortunio. A completare il bottino del team padovano c’è poi il sesto posto di Mattia Grigoletto nella prova Time Trial degli allievi.

“Siamo felici di festeggiare l’arrivo di un’altra prestigiosa maglia tricolore nella nostra bacheca e ci tengo a fare i complimenti a Jacopo e a tutti i nostri atleti che hanno onorato al meglio questo campionato italiano. Purtroppo senza la sfortuna che ha colpito alcuni dei nostri ragazzi avremmo potuto migliorare anche il sesto posto nella classifica per società tra i giovanissimi” ha osservato a fine manifestazione il Presidente Ezio Piovesan che però non ha mancato di sottolineare alcuni aspetti che non lo hanno soddisfatto: “I nostri tecnici avevano preparato questo appuntamento in maniera meticolosa ma purtroppo la risposta di alcuni dei nostri riders è stata sotto le aspettative, non tanto e non solo in termini di risultati ma quanto a livello di impegno e dedizione che una gara di questo rilievo avrebbe meritato. Non ci dobbiamo sottrarre ad una sana autocritica, nelle prossime settimane valuteremo i correttivi da mettere in campo con l’obiettivo di continuare a migliorarci e di tenere sempre alto il nome dei Panther Boys Padova”.

376 More posts in News category
Recommended for you
Pump Track: Anna Grigoletto regala un altro tricolore ai Panther Boys!

Padova, 11 Settembre 2022 - Il 2022 dei Panther Boys Padova ha regalato quest'oggi un...