Tricolori BMX: è stata grande festa a Padova!

image_pdfimage_print


Segui la nostra Pagina Segui la nostra pagina

Padova, 4 luglio 2021 – E’ stata una vera e propria festa tricolore quella che per due giorni ha invaso il BMX Race Track Antenore di Padova: un evento straordinario e appassionante, quello allestito e curato nei minimi dettagli dagli uomini dei Panther Boys che nemmeno la pioggia, che ha bagnato le fasi finali, è riuscita a rovinare. Il nuovissimo impianto inserito all’interno del Parco Brentelle è stato al centro dell’attenzione nazionale per l’assegnazione dei titoli tricolori di tutte le categorie del BMX Italiano. Caloroso e appassionato l’abbraccio dei tifosi che hanno assistito da bordo pista e via streaming ad un evento che ha regalato attimi di grande spettacolo.

NAUGURATO IL BMX RACE TRACK ANTENORE – Ad aprire la lunga domenica dedicata alla BMX è stata la cerimonia di inaugurazione che ha visto salire sulla pedana di partenza insieme al presidente dei Panther Boys, Ezio Piovesan, l’assessore allo sport di Padova, Diego Bonavina, il presidente del CONI Regionale Dino Ponchio, il responsabile del Settore Fuoristrada della FCI Massimo Ghirotto e l’olimpionico Silvio Martinello.

“E’ con grande soddisfazione e con un pizzico di emozione che mi trovo qui oggi ad aprire ufficialmente un impianto che abbiamo pensato, desiderato e per il quale abbiamo lavorato per tanti mesi. A poche settimane dall’ultimazione dei lavori poter già festeggiare l’organizzazione di un grande evento come questi Campionati Italiani Assoluti, la dice lunga sull’importanza di questa nuova pista”ha sottolineato Diego Bonavina, prima di procedere al taglio del nastro. “Voglio complimentarmi con Ezio Piovesan per la tenacia con cui ha inseguito questo grande obiettivo e per l’ottimo lavoro svolto per allestire questi Campionati Italiani”.

Entusiasta il commento del presidente del CONI Regionale Veneto, Dino Ponchio“In questi due giorni ho visto qui a Padova uno sport splendido a misura di famiglia con tanti ragazzini che si sono divertiti a mettersi alla prova e i genitori che hanno vissuto la grande festa legata ai Campionati Italiani. Ezio Piovesan e i suoi Panther Boys meritano un grande applauso per aver allestito una rassegna bella e molto stimolante”.

A sottolineare l’importanza dell’impianto padovano, sono state poi le parole di Silvio Martinello, campione olimpico di Atlanta 1996: “La BMX ormai da anni è entrata nel programma olimpico, segno della diffusione e dell’importanza che questa specialità ha assunto a livello globale. Poter festeggiare qui a Padova l’apertura di un impianto di alto profilo come questo a pochi giorni dalla partecipazione della spedizione azzurra alle Olimpiadi di Tokyo è un passaggio fondamentale per lo sviluppo e la crescita ulteriore della BMX in Italia”.

LE GARE – Il taglio del nastro ha aperto ufficialmente la rassegna tricolore che, batteria dopo batteria, ha regalato grandi emozioni per oltre otto ore di gare. Una maratona no-stop che è culminata con il successo di Mattia Furlan (Carisma Team) nella categoria Elite e di Leonardo Cantiero (Verona) tra gli Juniores.

Ad accompagnare la consegna delle maglie tricolori è stato un forte acquazzone che non ha spento gli applausi del pubblico che hanno fatto calare il sipario sui Campionati Italiani Assoluti di BMX.

“Sono state due giornate intensissime nel corso delle quali abbiamo messo a punto un evento di altissimo livello. Ci tengo a dire grazie alla Amministrazione Comunale, agli sponsor a partire da Pietrobelli Elettronica, Antenore Energia, Tipografia Veronese e BL Trasporti e ai volontari che hanno reso possibile tutto questo. Con questi Campionati Italiani prende ufficialmente il via una nuova fase per la nostra società nel corso della quale l’obiettivo sarà quello di promuovere con ancora maggior forza la BMX a Padova” ha concluso a fine giornata un soddisfatto Ezio Piovesan.

Positivo il giudizio del CT della Nazionale Italiana, Tommaso Lupi già proiettato verso Tokyo 2021: “Vivere questi due giorni tricolori qui nella pista dove ho iniziato ad avvicinarmi a questa specialità è stata per me una grande emozione. Ho visto all’opera tanti giovani talenti che stanno crescendo molto bene e che ci fanno ben sperare in prospettiva futura: tra pochi giorni partiremo per il Giappone con la consapevolezza che avremo tanti giovani atleti con cui lavorare per il prossimo quadriennio”.

Queste le classifiche di giornata:

G1:
1° Sebastian Sgarabottolo (Panther Boys)
2° Simone Rasia (Creazzo)
3° Paolo Rosso (Panther Boys)
G2:
1° Pietro Crosara (Barbieri)
2° Elia Berto (Ciclomania)
3° Tommaso Negro (Creazzo)
G3:
1° Giulio Troncon (Creazzo)
2° Leonardo Nesi (BMX Verona)
3° Andrea Pushi (After School)
G4:
1° Enea Broggio (Libertas Lupatotina)
2° Liam Tomizioli (Ciclomania)
3° Tommaso Bravi (Garlate)

G5:
1° Matteo Mariani (Maikun Factory)
2° Federico Tempestini (Ciclomania)
3° William Gaule (Ciclomania)

 

G6:
1° Elia Salonia (Libertas Lupatotina)
2° Mattia Colombo (Besnate)
3° Manuel Trombetta (Ciclistica Olgiatese)
Esordienti:
1° Federico Pasa (Maikun Factory)
2° Filippo Mohamed Ali (Creazzo)
3° Marco Canova (Creazzo)
Allievi:
1° Tommaso Frizzarin (Maikun Factory)
2° Federico Gambetta (Libertas Lupatotina)
3° Tommaso Carraro (Ciclistica Olgiatese)
Master 17-24:
1° Edoardo Frizzo (Creazzo)
2° Marco Butturini (Ciclomania)
3° Lorenzo Del Papa (Creazzo)
Master 30 e Over:
1° Mattia Falavigna (Ciclomania)
2° Badreddine Lamrafeh (Ciclomania)
3° Francesco Derme (Panther Boys)

Junior:
1° Leonardo Cantiero (Verona)
2° Matteo Tugnolo (Vigevano)
3° Marco Radaelli (Garlate)

 

Elite:
1° Mattia Furlan (Carisma Team)
2° Martti Sciortino (Maikun Factory)
3° Michele Tomizioli (Carisma Team)
Cruiser Allievi:
1° Alessandro Bielli
2° Julian Stimpfl
3° Giovanni Maria Cairoli
Cruiser 17-24:
1° Jacopo Turato
2° Francesco Annechini
3° Alessio Ronchetti
Cruiser 25-29:
1° Mattia Falavigna
2° Jacopo Menin
3° Niccolò Menin
Cruiser 30-39:
1° Manuel Schiavo
2° Piero Piovesan
3° Gabriel Ghirardini
   

 

ClassificaCampionatItalianoBmx2021

Ufficio Stampa – Panther Boys Padova – press@publiwebitalia.it – Tel: +39.392.2453082
Copyright © 2021 Asd Scf Panther Boys Padova – All rights reserved.

354 More posts in News category
Recommended for you
9^ e 10^ prova Circuito Italiano Olgiate Comasco

Sabato 11 e domenica 12 Settembre, si sono svolte ad Olgiate Comasco presso il bmx...