Stage Thierry Fouilleul a Creazzo

image_pdfimage_print

Nei giorni 14 , 15, 16 17 e 18 Giugno , si è svolto lo stage organizzato dal BMX Creazzo, con Thierry Foulleil, che ha visto la partecipazione di 30 ragazzi dai 6 ai 14 anni, di alcuni Team di Padova Verona Vicenza Olgiate. Fortunatamente il tempo è stato clemente , e tranne il martedì che ha piovuto, tutti gli altri giorni sono stati belli e con una temperatura ottimale.

Cinque giorni intensi e formativi per i nostri piccoli piloti, credo che sia stato lo stage più bello di quest’anno , senza nulla togliere a tutti gli altri,  per la presenza di Thierry, che oltre ad essere un rider di alto livello con al suo attivo diversi titoli mondiali e europei e 10 titoli Francesi, è anche un ottimo istruttore.

Thierry con l’aiuto di Manuel Schiavo , ha dimostrato capacità tecnica e esperienza anche nella gestione del gruppo, ottenendo  da tutti i ragazzi dei buoni risultati e spingendoli a fare sempre del loro meglio. Il lavoro svolto è stato sia sotto il profilo atletico che tecnico.

Le giornate iniziavano con alcuni giri liberi di riscaldamento , seguiti da una breve seduta di stretching .

L’allenatore in questi giorni ha focalizzato la sua attività sul manual provando con ogni singolo atleta i movimenti in modo da ottenere la giusta progressione.

Altro elemento tecnico analizzato, è stato il salto; si è steso su un dosso, e con grande coraggio, li ha fatti saltare sopra le sue gambe, e per fortuna il risultato è stato ottimo, tutti hanno eseguito l’ esercizio correttamente. Questo è stato un esercizio molto interessante perche saltare, (altro aspetto tecnico molto importante nel bmx), è alla portata di tutti i rider. Nella giornata di venerdì, ha dedicato diverso tempo alla traiettoria e alla posizione in curva, che deve essere raggruppata e centrale, per ottenere percorrenze più veloci ed efficaci.

Questo tipo di attività risulta estremamente utile per i team e gli allenatori Italiani, che si mettono a confronto con una realtà di sicuro spessore da cui apprendere per migliorare il BMX Italiano. Nota finale è per l’ organizzazione, che ha saputo predisporre molto bene questo stage con l’impegno dettato dalla passione per questo sport.

304 More posts in News category
Recommended for you
Live Valmiera (Latvia)